Torta di Ceci

20140112-170643.jpg

L’origine di questa ricetta è controversa, in molti ne vorrebbero la paternità, ma io sono Livornese e per me la Torta nasce a Livorno! Piatto povero di altri tempi viene spesso usata per farcire schiacciatine o Pan Francese, in questo caso si chiama 5e5, questo perché un tempo il pane costava 5 Lire e la torta per farcirlo altre 5 Lire.
Chiamata Cecina a Pisa e Farinata in Liguria, la Torta è un piatto davvero speciale, assolutamente da provare!!

INGREDIENTI
250 grammi di farina di ceci
600 ml di acqua
3 cucchiai di olio di semi di arachidi
1 cucchiaio di sale
Q.b. pepe

PREPARAZIONE
Versare l’acqua, la farina e il sale in una ciotola. Mescolare bene con una frusta fino a sciogliere completamente tutti i grumi.
Lasciare riposare (mescolando di tanto in tanto) per circa 3 ore o più.
Preriscaldare il forno alla massima potenza.
Versare l’olio nel composto di farina di ceci e mescolare.
Ungere la teglia e versarvi dentro il liquido ottenuto.
Cuocere per circa 20 minuti alla massima potenza (o fino a quando sopra si sarà formata una doratura e la consistenza della torta sarà quella di una soffice frittata di uova).
Servire calda con una spolverata di pepe.

NOTA: per una cottura perfetta sarebbe meglio un bel forno a legna e una teglia di rame stagnato, ma anche nel forno tradizionale e la teglia grande da pizza viene buona.

20140112-170713.jpg

20140112-170754.jpg

Condividi:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on Tumblr

2 thoughts on “Torta di Ceci

Lascia il tuo commento e torna a trovarmi presto!