Capesante Gratinate

20140214-081503.jpg

Premesso che a me piace tutto ciò che è “mare” questo è l’antipasto che definirei “delle feste”. Natale, Pasqua o Capodanno, si trova sulle tavole di molti italiani. Io invece la propongo per la Festa di San Valentino! Si può preparare in anticipo e fa sempre fare una bella figura! 😉

INGREDIENTI
8 capesante
80 g pangrattato
1 spicchio d’aglio
1 manciata di foglie di prezzemolo
3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
Q.b. sale e pepe

PREPARAZIONE
Scaldare il forno a 200°C.

Pulire le capesante staccando dalla conchiglia la valva, poi passata la sotto l’acqua corrente e mettere. Da parte, lavare bene la conchiglia e asciugarla.

Preparare un trito con il prezzemolo e l’aglio aggiungere il pangrattato, il sale, il pepe e mescolare in modo da distribuire bene tutti gli aromi.

Passare ad una ad una le valve nel pangrattato, posizionarle nelle rispettive conchiglie e coprire con il pangrattato rimasto.

Versare sopra ad ogni capesanta un filo d’olio e infornare. Cuocere per 10-15 minuti, la gratinatura dovrà risultare ben dorata.

20140214-081519.jpg

Condividi:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on Tumblr

Lascia il tuo commento e torna a trovarmi presto!